Incontro tra il ministro Giuliano Poletti e il vicepresidente della commisione UE Valdis Dombrovskis

ROMA – Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Giuliano Poletti e il Vicepresidente della Commissione Europea con delega per l’Euro e il Dialogo Sociale Valdis Dombrovskis hanno tenuto ieri, presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, un lungo e cordiale incontro sui temi del lavoro e del dialogo sociale.
Il Ministro Poletti: “L’Italia è fortemente impegnata nell’attuazione della riforma del mercato del lavoro che contribuisce non solo a una più forte competitività del paese, ma anche ad una maggiore inclusione di quelle fasce di lavoratori finora meno garantite. Anche la garanzia giovani rappresenta una riforma strutturale tesa a contrastare il preoccupante fenomeno dell’inattività e più in generale a rafforzare le politiche attive e l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. L’Unione Europea dal canto suo deve rafforzare, nella sua azione, la dimensione sociale, che va considerata un valore da tutelare in sé e non una semplice variabile macroeconomica“.
Il Vicepresidente Dombrovskis: “Accolgo con favore la determinazione del Governo Italiano, espressa dal Ministro Poletti, di completare rapidamente l’ambiziosa riforma del mercato del lavoro italiano. Questa e altre riforme in corso sono essenziali per migliorare le prospettive di crescita per l’Italia e creare nuovi posti di lavoro. Una forte economia italiana è importante anche per il resto della UE, perché l’Europa può prosperare pienamente solo quando tutte le sue maggiori economie sono solide“.

Print Friendly, PDF & Email