Insieme-per Acate: “Complimenti all’assessore Dorothy Cutrera !!!”. Riceviamo e pubblichiamo.

Redazione Due, Acate (Rg) 24 marzo 2016.- L’Assessore allo sport Dorothy Cutrera ha partecipato alla adozione di una delibera di Giunta Municipale che affida alla Associazione di volontariato P.A. Procivis di Acate, in comodato d’uso gratuito, a trattativa diretta, i locali del campetto di atletica sito in contrada Piano Torre. Così facendo l’Assessore Cutrera ha pubblicamente certificato la sua totale incapacità politico-amministrativo a risolvere un problema sportivo che rappresenta la punta di diamante della sua competenza assessoriale. Ma non è tutto. L’Assessore Cutrera, censurabile per l’anzidetto, che non è di poco conto, si è solo limitata, assieme ad altri quattro suoi colleghi, a ratificare quanto già deciso unilateralmente dal Sindaco Raffo, che già nell’ottobre 2015 aveva affidato i locali del campetto di atletica alla Procivis Acate, nelle more della formalizzazione dell’assegnazione. Grande è la stima e la fiducia che il Sindaco ripone nei suoi Assessori ridotti a ratificatori di decisioni altrui e quindi semplici esecutori di ordini. Aggiungasi che l’Associazione Procivis Acate, è stata fondata da tre cittadini che sono anche i membri unici del Consiglio Direttivo della stessa. La cosa più grave è stata che la sopracitata Assessoressa non si è per nulla documentata sull’atto che ha deliberato, tant’è che ha proceduto all’affidamento a trattativa diretta del campetto di atletica ad una Associazione il cui comitato direttivo, composto da tre membri, annovera come consigliere la figlia dell’Assessore Carmelo Campagnolo. Nonostante tutto, dato il clima Pasquale, non ci sentiamo di dare addosso all’Assessore Dorothy Cutrera che senz’altro non brilla politicamente, dati i fatti, ma alla quale riconosciamo il suo buoncuore nell’avere concesso il campetto di atletica alla figlia di un suo collega di Giunta Municipale,con ciò inaugurando,in tempi di riconoscimento di unioni civili e quant’altro, la nuova era della famiglia politica allargata. E meno male che il Sindaco Raffo sbandierava nei suoi comizi, contro la precedente amministrazione, la sua condanna contro le “oligarchie familiari” !!!

il Coordinatore dott.Gianfranco Ciriacono

il Vice Coordinatore-Giuseppe Cutrera

i consiglieri comunali

Silvia Terranova- Michele Casì- Biagio Licitra

 

Print Friendly, PDF & Email