Ispica. Convocato il Consiglio Comunale per il 20 marzo: Solidarietà alle vittime delle intimidazioni delle agromafie

E’ convocato per le ore 9:30 del prossimo 20 marzo – annuncia il Presidente del Consiglio Comunale Giuseppe Roccuzzo – la seduta della civica assise ispicese.

Al primo punto all’ordine del giorno ci sarà il bilancio di previsione 2016-2018 e il documento unico di programmazione.

Inoltre il Consiglio darà seguito a quanto discusso nella Conferenza dei Capigruppo tenutasi venerdì scorso durante la quale si è preso atto che anche in provincia di Ragusa il fenomeno delle cosiddette agromafie cerca di condizionare il libero sviluppo economico centrato sull’agricoltura e le attività collegate.

Pertanto, su proposta del Capogruppo Gianni Stornello, preparata insieme al Consigliere Pisani, è stato sottoscritto dai Capigruppo di maggioranza un ordine del giorno di solidarietà alle vittime delle intimidazioni delle agromafie per dare forza e sostegno al diritto delle attività economiche di operare senza condizionamenti mafiosi.

Mi associo e sono certo che il Consiglio Comunale ispicese non verrà meno nell’esprimere solidarietà a coloro i quali sono stati oggetto di minacce per avere denunciato all’opinione pubblica la presenza delle agromafie sul territorio – dichiara il Presidente Giuseppe Roccuzzo.

Massima solidarietà viene espressa anche dal Sindaco Pierenzo Muraglie a coloro i quali, per i ruoli di rilevanza pubblica rivestiti sono stati oggetto di minacce per essersi ribellati ai condizionamenti mafiosi e per avere solidarizzato con le vittime.

Giuseppe Roccuzzo, presidente consiglio comunale Ispica
Print Friendly, PDF & Email