Laporta: “Mancano le bacheche con gli avvisi necrologici nel cuore di Marina di Ragusa”

Il consigliere Laporta ieri sera in aula: “E’ da un anno che sollecito ma ancora niente”

Ragusa, 22 settembre 2015 – “Sono tornato a riproporre una questione che l’Amministrazione comunale sembra non voglia saperne di tenere nella dovuta considerazione. E’ da un anno che chiediamo l’installazione di bacheche per avvisi necrologici nel cuore di Marina di Ragusa. Ma in piazza Duca degli Abruzzi e in piazza Maria Santissima di Portosalvo, nulla di tutto questo”. Il consigliere comunale Angelo Laporta è tornato alla carica, ieri sera, con una comunicazione fatta in aula. “Anche se mi sono rivolto all’unico assessore presente, Salvatore Corallo – continua Laporta – è corretto che si sappia che la pertinenza della questione è dell’assessore delegato Antonio Zanotto il quale, però, dalle sedute del civico consesso manca da circa tre mesi e quindi non c’è stata alcuna possibilità ufficiale di interloquire con lui. Vale la pena di ricordare che circa un anno fa, subito dopo la nomina di Zanotto e la sua presentazione in Consiglio comunale, avevo avanzato la richiesta proprio al neoassessore. Ma non solo. Avevo cercato di essere propositivo indicando quali i siti che si sarebbero potuti prestare alla bisogna. Purtroppo, però, a distanza di così tanto tempo nulla si è mosso e la necessità di garantire la copertura della zona centrale della frazione rivierasca c’è tutta. Aggiungo, inoltre, che la bacheca posta in via Portovenere, con precisione dinanzi alla scuola media, non ha alcuna ragione di essere. Potrebbe, invece, essere ricollocata all’incrocio tra via Duilio e via Dandolo, in prossimità dei semafori, zona di notevole transito. A questo punto, visto che è già trascorso un anno, speriamo che non ne passi un altro e, anzi, auspichiamo che la nostra richiesta, corroborata dal sostegno dei residenti, possa essere accolta e messa in atto nell’immediato. Se ne sente davvero il bisogno”.

Print Friendly, PDF & Email