Legge di bilancio, Lorefice: “Biosimilari meno cari. Le Regioni risparmieranno parecchio”

Roma, 29 novembre 2016 – «Con il subemendamento alla Legge di Bilancio, a prima firma del collega Matteo Mantero -rende noto la Capogruppo XII Commissione Affari Sociali, Marialucia Lorefice-, siamo riusciti in una modifica di rilevante importanza per la sanità italiana e i cittadini relativamente ai farmaci biosimilari, con possibili risparmi per le casse regionali oltre a prezzi ridotti. Il rapporto prodotto-prezzo non sarà più paragonato a quello massimo del farmaco biologico di riferimento ma da quello medio di mercato dei farmaci generici biosimilari. C’è ancora tanto da fare attraverso gare invece che accordi-quadro -conclude la parlamentare del M5S- e mettendo in gara farmaci con principi attivi diversi ma con la stessa efficacia terapeutica. Ma è già stato fatto un importante passo avanti per il risparmio delle casse regionali».

Print Friendly, PDF & Email