Lumia (Pd): “Mafia di provincia non va sottovalutata”

Roma, 31 maggio 2016 – “La mafia di provincia non va sottovalutata. L’operazione della Procura di Palermo ci svela un’organizzazione forte e dinamica, capace di condizionare la vita economica e amministrativa del territorio”. Lo dice il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione parlamentare antimafia, commentando la notizia dei 33 arresti eseguiti stamani fra Trabia e San Mauro Castelverde.

“Già in passato – aggiunge – il collaboratore Nino Giuffrè aveva spiegato bene il livello di pericolosità presente in questo mandamento. E lo stesso Giovanni Falcone dedicò buona parte della sua attività di magistrato per colpire quello che lui definiva la Svizzera di Cosa nostra”.

“Come si evince dalle indagini – conclude – emerge la capacità riorganizzativa delle cosche. Le analisi che spesso si susseguono sulla sua frammentazione lasciano il tempo che trovano. Cosa nostra non si polverizza, ma adotta strategie di sopravvivenza e di rilancio sempre più subdole e pericolose”.

Print Friendly, PDF & Email