Mafia a Roma: “Notizie allarmanti, il Pd al fianco dei magistrati”

Accertare le responsabilità: chi ha sbagliato dovrà pagare. La politica intera si deve interrogare e reagire con forza per fare pulizia dentro e fuori di sé“. Interviene così il vicesegretario del PD Lorenzo Guerini sulla vicenda giudiziaria abbattutasi a Roma oggi.

Roma, 2 dic 2014 – “Se ancora c’era bisogno di prove, l’indagine della Procura di Roma dimostra che le mafie sono più che attive su tutto il territorio nazionale e condizionano in modo davvero preoccupante e pervasivo tutta la società anche di una città come Roma“. Lo ha dichiarato Lorenzo Guerini, vicesegretario del PD.
Le notizie che emergono sono molto allarmanti -prosegue- Dalle indagini esce un sistema che lascia allibiti. Tutte le responsabilità dovranno essere accertate e chi ha sbagliato dovrà pagare. La politica intera si deve interrogare profondamente e reagire con forza per fare pulizia dentro e fuori di sé.
Il Partito Democratico, per parte sua -conclude- è al fianco della magistratura in questa battaglia per fermare ogni forma di criminalità organizzata“.

Print Friendly, PDF & Email