Mafia: Lumia (Pd), su delitto Agostino fare ogni sforzo per arrivare alla verità

Roma 06 Ago 2014 (ITALREPORT) – “Sul delitto dell’agente Nino Agostino e della moglie Ida Castelluccio, in cinta di 5 mesi, è necessario fare ogni sforzo per arrivare alla verità”. Lo dice il senatore del Pd Giuseppe Lumia, componente della Commissione parlamentare antimafia ricordando il poliziotto, collaboratore dei servizi segreti e cacciatore di latitanti, ucciso a Villagrazia di Carini (Pa) il 05 agosto del 1989.“A distanza di 25 anni – aggiunge – il caso di Agostino è avvolto nel mistero del ruolo giocato dai servizi e da pezzi deviati delle istituzioni nel rapporto Stato-mafia. Non bisogna avere paura di andare fino in fondo per accertare tutte le responsabilità”.

“Lo Stato – conclude Lumia – ha il dovere di dare una risposta alla domanda di giustizia dei familiari e di fare luce su quanto accaduto per recuperare la propria credibilità”.

Print Friendly, PDF & Email