Marina di Ragusa. Perdita d’acqua in via Ancona. Nicita: “Marina si merita altra amministrazione”. Riceviamo e pubblichiamo

MARINA DI RAGUSA – “Finita l’estate, finita la festa di Addio all’Estate, l’amministrazione Piccitto si dimentica di Marina di Ragusa”. E’ l’amaro sfogo del consigliere comunale della neo associazione Ragusa in Corsa, Manuela Nicita, che raccogliendo  le lamentele dei residenti denuncia che da tre giorni in via Ancona c’è una perdita di acqua al centro della carreggiata. Insomma uno spreco immenso di una risorsa importante come l’acqua.  “Questo è un sintomo di una cattiva gestione dell’amministrazione comunale”. Manuela Nicita aggiunge: “Marina di Ragusa ormai è un centro turistico di eccellenza, grazie alle riqualificazioni importanti fatte nel corso degli anni, ma l’amministrazione comunale attuale ha fatto ritornare Marina di Ragusa a cinquant’anni fa quando nella frazione venivano fatti pochi interventi e precisamente 15 giorni prima dell’estate iblea. Poi, dopo l’estate Marina di Ragusa moriva. Ora l’amministrazione pentastellata dimentica che la frazione è diversa , che è meta di tanti turisti e che ci vivono tante persone che hanno scelto di risiedere proprio a Marina di Ragusa”. Il consigliere Nicita pone degli interrogativi: “Come è possibile lasciare una perdita d’acqua così importante al centro della carreggiata di via Ancona, Perché l’amministrazione comunale continua a dormire? Mi sembra che la cosa è abbastanza vergognosa”. Manuela Nicita conclude dicendo: “E’ proprio una beffa perché alla perdita del prezioso liquido in via Ancona corrisponde un aumento spropositato delle bollette dell’acqua. Una cosa indecifrabile. I cittadini devono sapere da che gente siamo amministrati”.

Il consigliere comunale
Manuela Nicita 

Print Friendly, PDF & Email