Mercato ortofrutticolo di Comiso. Assenza: “L’illegalità è dilagante”

Comiso, 28 ottobre 2015 – “L’episodio di violenta aggressione verificatosi due giorni fa all’interno della struttura del Mercato ortofrutticolo cittadino è grave e inquietante”. Lo denuncia il deputato regionale Giorgio Assenza che, in veste di Consigliere comunale, ha presentato stamani un’Interrogazione al Sindaco e all’Assessore competente.

“Al di là dell’episodio deprecabile – continua Assenza – da tempo, all’interno del Mercato, si vive un clima di diffusa illegalità, tra abusivismo dilagante, violazioni di norme regolamentari, carenze strutturali e concessionari in regime perenne di proroga nonostante l’espletamento di una gara per l’assegnazione definitiva delle concessioni. Tutto ciò crea gravi turbative e ostacola la libera attività mercantile”.

“Occorre intervenire – chiede il deputato – per ristabilire condizioni di normalità all’interno della struttura mercatale, ripristinando la legalità e il rispetto delle regole previste dal regolamento; intensificando i controlli e incrementando le misure di sicurezza con l’istituzione di un presidio dei Vigili urbani e un impianto di telesorveglianza; disciplinando gli accessi da parte dei venditori e dei compratori, favorendo la libera contrattazione e il regolare svolgimento delle operazioni di mercato”.

Print Friendly, PDF & Email