Modica, il Sindaco sull’apertura del ponte Guerrieri

Il Sindaco di Modica: “Garantita sicurezza agli automobilisti e serenità agli studenti e  alle famiglie”

Modica, 9 settembre 2014 – “Colgo con soddisfazione la decisione unanime assunta in Prefettura di Ragusa, cioè quella di un’apertura al traffico del ponte “Guerrieri” il 22 di settembre e il postcipo dell’attività didattica delle scuole, di ogni ordine e grado, il giorno successivo.
Avere individuato una soluzione condivisa dal Prefetto di Ragusa, approvata dall’ufficio scolastico provinciale e da parte di tutti dirigenti scolastici della città, rende la possibilità di un servizio che offre sicurezza agli automobilisti per una infrastruttura che garantisce il collegamento tra due province evitando gli stress quotidiani ove si fosse deciso di aprire il viadotto ad una sola corsia.
Anche gli studenti e le loro famiglie saranno più sereni anche se per i primi ci sarà anche da gioire, considerato, peraltro, che i giorni di attività non saranno recuperati.
Non secondario il fatto che liberemo il centro storico della città dall’eccessivo traffico e dai disagi registrati quest’estate”.
E’ questo quanto dichiarato dal sindaco, Ignazio Abbate, alla conclusione dell’incontro tenutosi stamani in prefettura a Ragusa. Domani, sulla decisione collegialmente assunta, sarà redatta un’ordinanza del sindaco con la quale viene ritardata l’apertura delle scuole in città di ogni ordine e grado

Print Friendly, PDF & Email