Modica, Zona artigianale c.da Michelica. Giunta approva atto localizzazione e predisposizione norme

Avviato l’iter per l’ampliamento della zona artigianale di c.da Michelica

Modica, 10 sett 2014 – L’atto di indirizzo per la localizzazione degli interventi ( finanziati con i fondi ex Insicem) è stato approvato nella seduta di ieri dalla giunta municipale (atto n° 248 dell’8/9/2014).
L’adozione dell’atto prevede, dunque, la localizzazione e le dimensioni dell’area di intervento e le norme tecniche di attuazione.
L’intervento di ampliamento richiede la preventiva adozione di una variante al PRG per cui la deliberà dovrà passare al vaglio del consiglio comunale.
“Abbiamo dato il via ad un vero atto di programmazione urbanistica i cui contenuti sono stati esplicitati  più volte dall’amministrazione comunale perché riteniamo che l’ampliamento della zona artigianale costituisce una premessa indispensabile per il consolidamento e il rilancio di un’attività importante per l’economia della città ovvero quella artigianale i cui operatori, da tempo, richiedono un ampliamento dell’area operativa.
La delibera sarà trasmessa al libero consorzio dei comuni, la ex provincia di Ragusa, per bloccare le somme, due milioni e mezzo di euro, dei fondi ex Insicem di nostra pertinenza che ci consentiranno di poter concretizzare le opere di ampliamento”.

Print Friendly, PDF & Email