Moscato: “Al referendum un sì per difendere la nostra terra”

Vittoria – Giovanni Moscato, sindaco scelto dal progetto civico #selaamilamcambi, è intervenuto sul referendum riguardante le trivellazioni in mare e ha annunciato l’adesione al comitato cittadino per il sì al referendum:

“Abbiamo messo al centro del nostro programma la valorizzazione delle nostre bellezze naturali e del nostro immenso patrimonio. Per questa ragione aderiamo all’appello lanciato dal comitato cittadino “Vota Sì per fermare le trivelle” per unire tutte le forze per fermare lo scempio che avviene proprio di fronte casa nostra. Ci impegneremo, negli incontri pubblici e con i nostri banchetti, nella difesa del mare contro gli interessi dei petrolieri, delle lobby e degli avvoltoi che hanno distrutto la nostra terra.
Non ci sarà molto tempo a disposizione ma cercheremo il massimo coinvolgimento per stoppare il proseguimento delle trivelle in mare nonostante la scelta subdola del governo Renzi di indire il referendum il 17 aprile non accorpandolo alle amministrative e con pochissimo tempo per informare i cittadini. Non accetteremo l’ennesima devastazione: non faremo toccare il nostro mare da nessuno”.

Print Friendly, PDF & Email