Moscato sul Muos: “Vittoriesi non possono subire gli esperimenti”

VITTORIA – Giovanni Moscato, sindaco scelto dal progetto civico #selaamilacambi, interviene sugli esperimenti odierni in atto a Niscemi: “Oggi a ‪Niscemi‬ nella base americana del ‪Muos‬ sono in corso delle prove con le tre antenne dell’impianto satelittare accese alla massima potenza per consentire delle misurazioni all’Arpa. Sappiamo che il tutto è stato deciso dal Consiglio di Stato per stabilire o meno la pericolosità delle emissioni delle antenne ma è inaccettabile che i cittadini di quest’area – compresa la nostra città che dista pochi chilometri da Niscemi – siano esposti a rischi potenziali per l salute. I vittoriesi non possono subire gli “esperimenti” di nessuno e non è stata presa alcuna precauzione a ridosso di questa prova. Una prova che venne bloccata già a gennaio dal prefetto nisseno perché non vi erano delle misure precauzionali per i cittadini. Il nostro territorio ha già dovuto subire diversi scempi e non si può accettare che i vittoriesi, nel silenzio più totale, possano correre rischi per la salute”

Print Friendly, PDF & Email