Nel piano triennale delle opere pubbliche una pista ciclabile a Marina di Ragusa

Ragusa, 23 febbraio 2015 – ”Questione di settimane e approderà in aula la proposta della giunta sul piano triennale delle opere pubbliche, in cui sono stati inseriti alcuni progetti qualificanti che portano la firma, in termini di proposta, del gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle”. E’ quanto anticipato dal consigliere pentastellato Massimo Agosta. “Tra i progetti su cui è stato determinante l’apporto dato dal gruppo consiliare, intendo evidenziare quello per la realizzazione della pista ciclabile che verrà compiuta nel tratto compreso tra il porto turistico di Marina di Ragusa e Punta di Mola, sul lungomare Bisani. Quattro chilometri in cui si istituirà il senso unico di marcia che consentirà di dividere in due l’attuale carreggiata. Da una parte verrà garantito il transito dei mezzi, dall’altro, separato da una aiuola proprio per garantire i parametri di sicurezza, la carreggiata verrà, a sua volta divisa in due parti. Una è riservata alla pista ciclabile, l’altra per consentire il transito pedonale. Il progetto immediatamente cantierabile, sarà reso esecutivo subito dopo l’approvazione del bilancio di previsione. A conti fatti, secondo quanto definito, l’opera sarà consegnata nel mese di giugno, dunque prima del periodo estivo. Si tratta – ha spiegato il consigliere Agosta – di un progetto al quale annettiamo grande importanza proprio perché oltre ad eliminare su quest’asse viario un intenso traffico veicolare, soprattutto vengono realizzate una pista ciclabile e una pedonale a Marina di Ragusa, entrambe molto utilizzate soprattutto nel periodo estivo. Consideriamo questo progetto un grande esempio di sostenibilità urbana e segno di civiltà. Ovviamente nell’ambito dell’intervento, è anche inserita la predisposizione di arredo urbano con panchine e aiuole per qualificare ulteriormente la zona. Gli altri due progetti che sono stati molto caldeggiati dal gruppo consiliare del Movimento Cinque Stelle riguardano la riqualificazione del tratto di lungomare Andrea Doria compreso tra piazza Duca degli Abbruzzi e piazza Malta. Si procederà a sistemare il basolato lungo questo tratto, quale prosecuzione dell’intervento già compiuto in piazza Duca degli Abbruzzi. In questo caso, i lavori avranno inizio dopo il periodo estivo, proprio per evitare problemi di circolazione e vivibilità. Infine, si procederà a sistemare l’eterna incompiuta di Ragusa, ossia la pista di pattinaggio di via Napoleone Colayanni che attende da tempo immemore che venga riqualificata e restituita alla città”.

Print Friendly, PDF & Email