On. Nino Minardo: “15 luglio riaprono i 4 km della Sr-Gela, tratto Noto-Rosolini, chiusi da due anni”

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

Apprendo che il 15 luglio “riaprirebbero” al traffico i 4 chilometri dell’autostrada Rosolini-Noto, chiusi da circa due anni per lavori di riqualificazione. Meglio tardi che mai, verrebbe da dire, ma in questa circostanza ho usato il condizionale appositamente visti i tempi e l’affidabilità a cui, in questi anni, ci hanno abituati gli interminabili cantieri di questa “autostrada”. Peraltro anche questa volta c’è la beffa della mancata definizione dei suddetti lavori visto che, come da nota ufficiale, il tratto viene riaperto dopo “un attento studio dei luoghi e tenuto conto dei maggiori transiti che abitualmente si riscontrano in tale periodo che ha determinato la decisione di riaprirlo con limitazione di velocità. A giorni il provvedimento di modifica della viabilità”. Una paradossale vicenda che fa riflettere su quanto lenti siano gli interventi soprattutto quelli ritenuti urgenti e necessari e che causano pericolo e disagi costanti agli sfortunati automobilisti.
Quando si decideranno la Regione e il Governo Nazionale a pensare ad una gestione efficiente e semplificata delle autostrade siciliane? Basterebbe copiare da realtà che funzionano in altre parti d’Italia…

On. Nino Minardo

Print Friendly, PDF & Email