On. Nino Minardo: “Dissesto al comune di Pozzallo. Presentato oggi un emendamento per tentare di evitarlo”

On. Nino Minardo: Dissesto al comune di Pozzallo: presentato oggi un emendamento per tentare di evitarlo e intanto arriva un contributo straordinario dal Ministero dell’Interno per rilanciare il turismo e completare il cimitero

POZZALLO – Il comune di Pozzallo è ad un passo dal dissesto finanziario per il ritardo nella presentazione del piano di riequilibrio.
Sulla questione l’on. Nino Minardo ha presentato un emendamento al Dl 113 che reca misure finanziarie urgenti per gli enti territoriali ed il territorio. Un atto parlamentare concordato con lo stesso Sindaco Ammatuna, il vicesindaco, il segretario comunale e il legale dell’ente comunale che, per il tramite del sottoscritto, hanno avuto modo in questi giorni di discutere la problematica al Mnistero dell’Interno e confrontarsi con gli uffici competenti. L’emendamento, qualora fosse accolto e approvato dal Parlamento, prevederebbe la riapertura dei termini per dare la possibilità ai Comuni che hanno presentato in ritardo il piano di riequilibrio di presentare un nuovo documento oppure rimodularlo nel rispetto delle leggi vigenti. Un tentativo non semplice, sottolinea Minardo, ma sul quale garantisco il massimo impegno perché si tratta di una proposta normativa giusta che andrebbe incontro alle esigenze di tanti comuni italiani in questa stessa situazione tra cui Pozzallo che, tra l’altro, si è distinto ed è impegnato in prima linea per le politiche di accoglienza legate al fenomeno dell’immigrazione.
A tal proposito è stato chiesto al settore competente del Ministero e ottenuto un impegno economico straordinario a sostegno di specifiche iniziative per la città. Contributo, che nello specifico, il sindaco e l’amministrazione comunale vorranno utilizzare per iniziative soprattutto nel periodo estivo finalizzate al rilancio del turismo e per il completamento di lavori al cimitero.

Print Friendly, PDF & Email