On. Minardo: “Finanziamenti per rilanciare il porto di Pozzallo. Accolto in Parlamento mio odg al DL su interventi per il Mezzogiorno”

Accolto alla Camera l’odg presentato dall’on. Nino Minardo per il rilancio del porto di Pozzallo presentato al decreto legge recante interventi urgenti per la coesione sociale e territoriale, con particolare riferimento a situazioni critiche in alcune aree del Mezzogiorno. Il decreto-legge all’esame dell’ Assemblea prevede, infatti, il completamento degli investimenti per porti, interporti e piattaforme logistiche. In tal senso essendo il Pozzallo di rilevante ruolo per lo sviluppo dell’ economia della Sicilia ho ritenuto opportuno, dichiara l’on. Nino Minardo, chiedere al Governo la possibilità di prevedere finanziamenti per rilanciare l’infrastruttura portuale, strategica dal punto di vista commerciale per l’ intera Isola, per la quale occorrono investimenti per rilanciarla, per metterla in sicurezza e per migliorare la sua funzionalità. Il porto di Pozzallo, continua Minardo, costituisce per l’ Isola un elemento di fondamentale importanza con un flusso di circa 130 mila passeggeri annui e con poco meno di 400 mila tonnellate di merce transitata. Peraltro è il porto con il maggiore approdo nell’isola di migranti e la sua attività in tal senso è continua oramai da anni. E’ giusto perciò che il Governo abbia particolare attenzione, conclude Minardo, con sostegni economici considerato che costituisce una delle più importanti infrastrutture della Regione Sicilia idonea, tra l’altro, se adeguatamente potenziata, a superare la sua stessa condizione di marginalità.

Print Friendly, PDF & Email