On. Minardo: Sblocca Italia grande opportunità per la provincia di Ragusa

On. Minardo: Facciamo fronte comune per la crescita del territorio. Presto un incontro tra il Ministro Lupi e i sindaci iblei.

Roma, 30 ago 2014 (italreport) – Una grande ed unica opportunità da non perdere è rappresentata dal decreto “Sblocca Italia” che dà massima precedenza alle piccole opere segnalate da comuni e province.
L’on. Nino Minardo ha parlato stamani con il Ministro per le infrastrutture, Maurizio Lupi, affinché in sede di esame del provvedimento ci sia la massima attenzione da parte dello stesso ad accogliere le proposte provenienti dal territorio ibleo.
La richiesta dell’on. Minardo scaturisce dalla constatazione che il decreto rappresenta una storica opportunità per le opere che gli enti locali iblei sapranno proporre. È per questo motivo, sottolinea l’on. Minardo, che invito tutti i sindaci della provincia di Ragusa a provvedere a stilare una lista di cantieri bloccati, anche per pastoie burocratiche, già finanziati e appaltati al fine di inserirli nello “Sblocca Italia”.
Il Ministro Lupi, peraltro, sottolinea ancora l’on. Minardo, mi ha dato ampia disponibilità ad incontrare i dodici sindaci iblei per aver un quadro più completo delle esigenze e delle emergenze infrastrutturali della provincia di Ragusa.
La situazione, tiene a precisare l’on. Minardo, è sotto controllo ed è seguita quotidianamente e la disponibilità del Ministro Lupi è garanzia dell’attenzione del Governo per il nostro territorio.
Lo “Sblocca Italia” non è solo opportunità di far partire cantieri bloccati, di intervenire sulla rete viaria che collega capillarmente tutto il territorio e che ha bisogno di costante manutenzione e di nuovi interventi di ammodernamento, per consentire ai cittadini e al tessuto produttivo di avere collegamenti moderni e sicuri ma è anche sostegno per la creazione di posti di lavoro dando ossigeno alle piccole e medie imprese in forte sofferenza.

Print Friendly, PDF & Email