On. Nino Minardo: “Ancora un oltraggio nei confronti dei disabili siciliani”

On. Nino Minardo: “Ancora un oltraggio nei confronti dei disabili siciliani. La Regione perde 32 milioni perché non ha attinto al fondo 2016 per la non autosufficienza”.

E’ di questa mattina un video-appello al Capo dello Stato, Sergio Mattarella, da parte dei disabili gravi siciliani con un’esplicita richiesta: “Aiuto presidente, la Sicilia ci sta tradendo”. Una questione, quella dell’assistenza ai disabili in Sicilia, affrontata a mio parere, con molta superficialità e trascuratezza. A tal proposito nei giorni scorsi ho presentato un’interrogazione al Ministro del lavoro e delle politiche sociale perché la Regione Sicilia pare non abbia mai chiesto allo Stato i fondi per l’assistenza ai disabili; questa sarebbe l’ultima vergona di un Governo regionale che continua ad oltraggiare la dignità dei siciliani ed in questo caso dei più deboli. Ho chiesto al ministro di verificare, nell’ambito delle sue competenze, le ragioni per le quali la Sicilia non ha effettuato la programmazione richiesta in tempi dovuti. Le risorse relative al Fondo per le non autosufficienze per il 2016, infatti, sono state erogate dal Ministero al termine dell’ anno alle sole Regioni che hanno presentato la programmazione richiesta. Purtroppo la Regione Sicilia non ha effettuato alcuna programmazione e , pertanto, non ha ricevuto le spettanti risorse economiche pari a 32 milioni e 400 mila euro. Si tratta di un ritardo inaccettabile che crea gravi disagi ai disabili, il cui numero, inspiegabilmente è aumentato in modo considerevole. Motivo per cui ho chiesto al Ministro di verificare anche le ragioni dell’accresciuto numero di persone che hanno diritto all’assistenza. E’ senza dubbio una situazione di una certa gravità scaturita dall’incapacità della Regione a ricevere queste fondamentali risorse perché non ha saputo scrivere in che modo le avrebbe utilizzate.
E’ da settimane che l’amministrazione regionale ci dice che le risorse sono insufficienti per garantire l’assistenza a migliaia di disabili siciliani e adesso si scopre che è stata la stessa amministrazione a non essere riuscita ad attingervi.
Si sveglino e facciano in modo di non perdere anche il fondo 2017.

Print Friendly, PDF & Email