On. Nino Minardo: “Mancata approvazione emendamento abolizione Imu Agricola al Senato”

L’on. Minardo: “L’ennesimo cambio di rotta che non mi trova complice di una scelta scellerata”

ROMA – 27 febbraio 2015 – “La decisione presa al Senato anche da Ncd di votare contro l’emendamento presentato  sull’abolizione dell’Imu agricola, che non è stato approvato per soli nove voti,   mi trova completamente in disaccordo  e conferma l’ennesimo cambio di rotta su una questione importantissima per  il comparto agricolo penalizzato ancora una volta da un’imposta tributaria assurda, da cancellare assolutamente.
Sin dall’inizio il sottoscritto si è detto contrario alla tassa che calpesta il comparto agricolo siciliano e della provincia di Ragusa. Ho presentato infatti un’interrogazione  ai Ministri dell’Economia e delle Finanze e delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali nella quale ho chiesto la soppressione definitiva anche perché  la rigida applicazione del criterio altimetrico rischia di mettere a repentaglio un settore già debole e che purtroppo dev’essere ricostruito per ritornare a rappresentare il traino economico della provincia iblea e di tutta la Regione.
Il provvedimento sull’Imu adesso passerà alla Camera dove chiederò l’abolizione della tassa  sui terreni agricoli a prescindere dalla collocazione ed altitudine geografica”.

Print Friendly, PDF & Email