P.A. Pelino (FI): “No assorbimento corpo forestale”

ROMA – “Disapprovo nella maniera più assoluta la riforma dei corpi di polizia  contenuta nel disegno generale di riordino della pubblica amministrazione. Ancora una volta il tentativo di razionalizzare viene operato tagliando senza criterio, come nel caso del previsto assorbimento di un corpo di fondamentale importanza qual è quello della Polizia Forestale. Il governo riveda questa scelta penalizzante e priva di ragioni plausibili. E non dimentichi che in alcune parti d’Italia, come in Abruzzo, regione verde dei parchi, il corpo di Polizia Forestale rappresenta un presidio di legalità di straordinaria rilevanza nel contrasto dei reati connessi all’ambiente. Anche per questo, sarò domattina a Roma davanti a  Montecitorio, al fianco dei rappresentanti del corpo di Polizia Forestale per sostenere le loro legittime rivendicazioni nella manifestazione di protesta contro la riforma del governo”. Lo dichiara la senatrice Paola Pelino, vicepresidente dei senatori di Forza Italia.

Print Friendly, PDF & Email