P.A., sen. Mauro (FI): “Approvato emendamento ‘salva Prefetture’ in zone a rischio come le coste siciliane”

Roma, 20 mar – “E’ stato approvato all’unanimità in Commissione Affari Costituzionali un emendamento al ddl Madia che salva le Prefetture situate nelle zone più a rischio e interessate dal fenomeno dell’immigrazione che colpisce la Sicilia“. Lo annuncia il senatore Giovanni Mauro, portavoce di Forza Italia nella provincia di Ragusa e capogruppo in Prima Commissione a Palazzo Madama, dopo l’approvazione dell’emendamento 7.104 a sua firma che inserisce, tra i criteri di esclusione della riduzione delle Prefetture, la presenza del “fenomeno delle immigrazioni sui territori fronte rivieraschi“.
Si tratta di un grande successo – spiega Mauro – perché ridurre il numero delle Prefetture solo in base a criteri quali l’estensione territoriale o la popolazione residente comporterebbe un enorme rischio per i cittadini italiani, basti pensare a territori come Ragusa, esposta ogni anno all’arrivo di decine di migliaia di immigrati. L’approvazione di questo emendamento è una risposta concreta che consente di continuare ad occuparsi con attenzione di tutti quei problemi che i cittadini vivono in quelle aree interessate da questo genere di avvenimenti. La presenza degli Uffici Territoriali del Governo, infatti, è determinante per una efficiente gestione delle emergenze legate al fenomeno. Senza questi presidi del Governo nelle realtà locali a rischio, queste zone subirebbero oltre al danno la beffa“.

Print Friendly, PDF & Email