Palermo. Ex sportellisti. Figuccia (FI): “Dimenticati. Per loro via crucis infinita”

PALERMO – “Le parole dell’Assessore Caruso relativamente ai rinnovi  dei contratti in scadenza per i lavoratori degli ex sportelli multifunzionali, sembrano non lasciare grandi margini di speranza sulla vicenda”, lo afferma Vincenzo Figuccia, vicecapogruppo di Forza Italia all’Ars e coordinatore azzurro per la provincia di Palermo.
“Sono loro vicino e li sosterrò anche in questa battaglia, che li vedrà ancora una volta protagonisti di una protesta in difesa del loro futuro e di quello delle loro famiglie – prosegue l’esponente forzista –. I lavoratori si riuniranno in sit-in permanente in Via Trinacria a Palermo, nei pressi  dell’Assessorato per la famiglia e le politiche sociali per chiedere a gran voce di uscire da questo incubo, in cui sono ormai sprofondati. Nel frattempo a causa dell’annunciata assenza del Governo regionale in Commissione per la seduta del 4 marzo, la programmata audizione non potrà aver luogo, prolungando una via crucis, che sembra essere divenuta senza fine”.
“Questo governo risulta sempre più assente – conclude Figuccia – e non solo o non tanto rispetto agli incontri programmati, come in questo caso, ma soprattutto rispetto alle legittime esigenze dei siciliani”.

Print Friendly, PDF & Email