Pappalardo (FDI): “Crocetta a favore delle trivelle: non ci stupisce più nulla”

PALERMO – Sul voto contrario al referendum abrogativo sulle trivellazioni interviene il coordinatore per la Sicilia Orientale di Fratelli d’Italia Sandro Pappalardo.

“Non ci stupisce più nulla – spiega Pappalardo – di questo governo regionale svenduto ai poteri forti, all’antimafia di facciata, ai Tutino, ai Sampieri, e anche ai petrolieri. Il Pd e Crocetta danno la loro approvazione alle trivellazioni in una terra che ha pagato uno scotto durissimo, sia in termini ambientali sia in termini di vite umane, nei confronti dell’oro nero”.

“Crocetta, da sindaco di Gela, non ha fa nulla per difendere la sua città e avviare una seria opera di bonifica e rigenerazione ambientale. I siciliani sanno chi li governa e chi, dietro il vessillo della rivoluzione, li ha presi in giro svendendo la nostra terra e sospendendo l’espressione della liberà volontà popolare”.

Print Friendly, PDF & Email