Parco Giovanni Paolo II in pieno abbandono, Chiavola (Ragusa in movimento): “trascuratezza non giustificabile”

SOPRALLUOGO AL PARCO GIOVANNI PAOLO II, MARIO CHIAVOLA (RAGUSA IN MOVIMENTO): “IL SITO E’ IN COMPLETO DEGRADO. PERCHE’ QUESTA TRASCURATEZZA? UNA SIMILE DISATTENZIONE NON E’ GIUSTIFICABILE”

RAGUSA (RG) – “Abbiamo effettuato un sopralluogo ieri pomeriggio al parco Giovanni Paolo II, anche alla luce delle numerose segnalazioni ricevute dai cittadini, e quello che abbiamo trovato non ci è piaciuto per niente”. A denunciarlo è il presidente dell’associazione Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, che mette in rilievo il grave stato di abbandono in cui versa il sito che, un tempo, era un punto di riferimento per chi voleva trascorrere qualche pomeriggio all’insegna del relax e della spensieratezza. “Oggi, invece – chiarisce Chiavola – a farla da padrone sono la trascuratezza e l’abbandono. Ed esprimiamo tutta la nostra indignazione per quello che abbiamo visto. In particolare è da tempo che nessuno si occupa di diserbare, i lati dei viali sono pieni di erbacce mista a spazzatura di vario tipo. Le panchine sono malandate. E poi, come se non bastasse, il piano compreso tra le due scalinate è diventato una mezza foresta, non essendo curato più da chissà quanto tempo. Ora che il tempo volge al bello, ci chiediamo in che modo questa situazione possa essere ripresa. E ci chiediamo, soprattutto, perché il sito sia stato trascurato in questo modo. Ci siamo rivolti alla candidata sindaco da noi sostenuta, Sonia Migliore, chiedendo e ottenendo rassicurazioni sul fatto che con la sua amministrazione non succederà nulla di tutto questo e che anzi, anche attraverso formule innovative, si troverà il modo di assicurare la dovuta attenzione a tutti gli spazi a verde presenti nella nostra città”.

COMUNALI 2018 – MESSAGGIO PROMOZIONALE A PAGAMENTO – SCRIVI A redazione@italreport.it per sapere come sponsorizzare la tua campagna elettorale

Print Friendly, PDF & Email