Parco nazionale monti iblei, riparte l’iter costitutivo. La senatrice Padua: “accolta la mia istanza”

RAGUSA – “Sono molto soddisfatta per la convocazione del tavolo tecnico presso l’assessorato regionale al Territorio e Ambiente della Regione Siciliana allo scopo di far ripartire un’interlocuzione indispensabile al riavvio dell’iter costitutivo del Parco nazionale dei Monti Iblei”. A dirlo è la senatrice del Pd, Venera Padua, che, proprio nei mesi scorsi, era stata interessata della questione e che si è adoperata per il riavvio dell’iter caratterizzato da una prolungata fase di stagnazione.

“Al tavolo – prosegue la senatrice Padua – parteciperanno i rappresentanti degli enti locali competenti per trovare un’intesa che è fondamentale per il passaggio successivo al ministero dell’Ambiente, come chiarito dal Governo in risposta all’interrogazione parlamentare che avevo presentato per sollecitare la ripresa delle procedure istitutive. Noto, dunque, con piacere l’accoglimento dell’istanza che ho inoltrato all’assessore Croce nel corso delle scorse settimane al fine di riaprire, in ambito regionale, un’interlocuzione che è fondamentale e propedeutica ai passaggi successivi. Il tavolo tecnico, infatti, è il primo step, indispensabile, attraverso cui riprendere il percorso interrotto qualche anno fa e che è auspicabile possa trovare un esito positivo, in tempi brevi, per portare benefici alle comunità locali delle provincie di Ragusa, Siracusa e Catania”.

Print Friendly, PDF & Email