Passaggio importante alla Camera dei Deputati per l’aeroporto di Comiso

ROMA, 11 GIUGNO 2015 –  Un importante passaggio si è consumato in commissione trasporti alla Camera dei Deputati per l’aeroporto di Comiso. E’ stato dato parere favorevole all’inserimento dell’aeroscalo nel contratto di programma riguardante il triennio 2016-2018 che assicura la fornitura del servizio di torre da parte dell’Enav negli aeroporti individuati di interesse nazionale.

Un altro passo fondamentale ed essenziale per l’infrastruttura,  dichiara l’on. Nino Minardo, che avrà garantiti i sopradetti servizi dalle casse dello Stato. Per il Pio La Torre, continua il parlamentare nazionale, il passaggio in commissione assume una doppia valenza considerato che si tratta di una struttura con sedime aeroportuale non statale e quindi, anche se di interesse nazionale, non necessariamente il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti avrebbe dovuto sostenere i costi dei servizi.

Alla luce di ciò ringrazio l’on Garofalo, che ha sostenuto in commissione trasporti, della quale è componente, le istanze da me sollecitate a difesa delle ragioni di un territorio e di un’infrastruttura che cresce per cui va sostenuta e supportata dallo Stato, asserisce Minardo.  Uno sgravio importante per la Soaco che potrà continuare  il percorso di crescita in modo più agevole sotto molti punti di vista.

Print Friendly, PDF & Email