PD Ragusa: “Che fine ha fatto il progetto finanziato del campo da rugby?”

CHE FINE HA FATTO IL PROGETTO FINANZIATO DEL CAMPO DA RUGBY? IL PD DI RAGUSA SOLLECITA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE. A PRESENTARE L’ELABORATO NEI TEMPI DOVUTI. CALABRESE: “NON POSSIAMO RISCHIARE DI PERDERE I FONDI GIA’ EROGATI”

RAGUSA – Che fine ha fatto il progetto per la riqualificazione del campo da rugby? Perché tutti questi ritardi da parte di un sindaco che, ancora una volta, dimostra di non avere a cuore le sorti dell’impiantistica sportiva di Ragusa nonostante sia stato messo nella condizione di potere usufruire al meglio di determinati finanziamenti? A chiederselo è il segretario cittadino del Pd di Ragusa, Peppe Calabrese, dopo che il Comune è stato sollecitato, da un paio di settimane, a presentare il progetto esecutivo dell’opera in questione alla luce del decreto di finanziamento che Palermo aveva emanato sulla scorta delle sollecitazioni provenienti proprio dai democratici ragusani in sintonia con i vertici regionali del partito. “Come Pd, segreteria cittadina e deputazione regionale con l’on. Nello Dipasquale – afferma Calabrese – eravamo riusciti a fare in modo che potessero essere erogate delle somme specifiche per il maneggio e per il campo da rugby di via della Costituzione. Ricordo anche che avevamo ricevuto la visita dell’assessore regionale Anthony Barbagallo che avevamo accompagnato ad effettuare un sopralluogo negli impianti in questione. Ora, mentre per quanto riguarda la copertura del maneggio, il Comune di Ragusa ha presentato l’elaborato progettuale richiesto, lo stesso non si può dire per il campo da rugby. E’ necessario che questi incartamenti siano forniti sulla base del decreto legislativo n. 50 del 2016. Ecco perché sollecitiamo l’amministrazione comunale, fortemente in ritardo, ad espletare gli adempimenti richiesti considerato, tra l’altro, che il rugby in città è molto praticato e che, in più, le due società esistenti si sono fuse in una proprio allo scopo di stimolare ancora di più la partecipazione dei giovani a questa disciplina sportiva. Non possiamo rischiare, quindi, di perdere i finanziamenti che il Pd, a livello locale, regionale, e perfino nazionale, si è impegnato a fare avere alla città di Ragusa. Il nostro capogruppo al Consiglio comunale, Mario D’Asta, presenterà una interrogazione per sollecitare il sindaco a fornire delle risposte in merito. Noi chiediamo che la riqualificazione del campo possa attuarsi al più presto. Sono i ragazzi e gli sportivi di un’intera città a chiederlo e a meritarlo”.

Calabrese, Sartorio e l’assessore Barbagallo al campo di rugby
Print Friendly, PDF & Email