Post sisma, primo Sì al finanziamento 100% UE. Giuffrida: “Vince l’Europa della condivisione”

Abbiamo rivendicato con forza che l’Europa dimostrasse solidarietà e condivisione, non solo a parole, ma con concretezza e senza divisioni. Abbiamo chiesto, all’interno del Gruppo S&D e agli altri gruppi del Parlamento europeo, che avevano manifestato contrarietà, che si realizzasse una forte convergenza per adottare la procedura semplificata e aumentare così al 100%il cofinanziamento per la ricostruzione delle zone del Centro Italia colpite dal terremoto e, in genere, da disastri naturali. Il via libera di stasera, con il parere favorevole della conferenza dei Coordinatori, apre ad un iter che porterà alla veloce approvazione del regolamento che dà riposte oggi ad un Paese, l’Italia, duramente colpito dal sisma in termini di vite umane e di patrimonio architettonico e, da ora in poi, a qualunque Stato Membro colpito da calamità naturali. Un risultato che premia l’opera di mediazione condotta dal Gruppo S&D e dalla delegazione italiana e che afferma i valori fondanti dell’Europa in cui crediamo”. Così Michela Giuffrida, componente della Commissione per lo Sviluppo regionale del Parlamento europeo.

L’Onorevole Michela Giuffrida
Print Friendly, PDF & Email