Presidente PmiRAgusa premiato al Campidoglio a Roma, La Rosa: “Esprimo pubblico apprezzamento”

La Rosa: “Esprimo un pubblico apprezzamento con riferimento al riconoscimento di cui è stato insignito il professionista ibleo”

Vittoria, 11 dic 2014 – “Esprimo un pubblico apprezzamento per il premio ricevuto dal presidente di PmiRagusa, Roberto Biscotto, nella qualità di vicepresidente di PmItalia-Piccole e medie imprese, insignito martedì scorso in Campidoglio a Roma del riconoscimento “Personalità Europea 2014”. E’ questa la faccia della provincia di Ragusa che dovremmo sforzarci di esportare sempre più all’esterno”. E’ quanto afferma il consigliere comunale di Sviluppo ibleo a Vittoria, Andrea La Rosa, sottolineando che Biscotto è stato premiato insieme con numerosi altri rappresentanti delle istituzioni ed esponenti del mondo della cultura, dell’arte, del lavoro, dello sport, del giornalismo, della tv e dello spettacolo tra cui Patty Pravo, Lando Buzzanca, Piera degli Esposti, Gianni Rivera, Kledi Kadiu, Francesco Pannofino, Francesca Chillemi, Enzo Ghinazzi (in arte Pupo), il direttore della Tgr Rai Vincenzo Morgante e il magnifico rettore dell’Università “La Sapienza” di Roma Eugenio Gaudio. “Riconosciamo a Biscotto – aggiunge La Rosa – doti non comuni e ci fa piacere che il suo lavoro sia stato apprezzato a livello nazionale. Questo deve fungere da sprone per tutti coloro che operano in ambito locale e che si occupano di sviluppo economico. E’ un punto di riferimento che merita di essere ulteriormente valorizzato”. Il premio si inseriva nella manifestazione denominata “Giornata d’Europa”, organizzata dal centro europeo per il turismo Cultura e Spettacolo, giunta alla sua 44esima edizione e ideata  con l’intento di sensibilizzare l’opinione pubblica sulle tematiche dell’Europa, affrontando i problemi collegati all’attuale difficile congiuntura economica e alle crescenti difficoltà di relazione tra i vari Paesi che geograficamente e politicamente fanno parte della grande realtà comunitaria. Il presidente Biscotto è stato insignito del premio “per la costanza ed i risultati ottenuti con la sua attività che ha raggiunto in quest’ultimo periodo particolare apprezzamento da parte dell’opinione pubblica e dei media”.

Print Friendly, PDF & Email