Progetto di messa in sicurezza del Porto di Scoglitti: Giovanni Lombardo pone un’interrogazione

Vittoria, 10 giugno 2015 – Riceviamo e pubblichiamo un’interrogazione posta dal consigliere comunale Giovanni Lombardo sul Progetto di messa in sicurezza del Porto di Scoglitti:

Il sottoscritto, Avv. Giovanni Lombardo, nella qualità di Consigliere Comunale del Movimento “Città Libera” di Vittoria,
PREMESSO
– che con deliberazione n. 2 del 2 Febbraio 2012, il Consiglio Comunale di Vittoria esprimeva il proprio parere favorevole ai sensi di legge sul “Progetto definitivo di messa in sicurezza del Porto di Scoglitti;
– che detto progetto prevedeva un finanziamento per la messa in sicurezza di circa 3.000.000,00 di Euro derivanti dal ribasso d’asta delle opere precedentemente appaltate e realizzate;
– che detto progetto prevedeva, tra l’altro, l’escavazione e il banchinamento del Porto, sì da rendere più sicura e fruibile la struttura dalla marineria di Scoglitti;
– che, peraltro, in quella sede il progetto venne modificato prevedendo anche la realizzazione di box per la vendita al minuto della “Piccola Pesca” effettuata diuturnamente dai piccoli pescatori di Scoglitti;
– che la suddetta deliberazione è stata votata all’unanimità dal Consiglio Comunale, in quanto i Consiglieri di opposizione, compreso il sottoscritto, votarono responsabilmente il provvedimento nell’esclusivo interesse della Marineria di Scoglitti;
– che, fino ad oggi, a distanza di tre anni dall’approvazione, nulla è stato fatto e, come evidenziato da una video denuncia del Segretario del Movimento “Città Libera”, Giuseppe Nicastro, e da un comunicato stampa dello stesso, il Porto di Scoglitti versa in condizioni disastrose con fondali che hanno una profondità tale da rendere pericoloso l’attracco dei natanti;
– che nemmeno i box per la “Piccola Pesca” sono stati realizzati, per non parlare della mancata realizzazione del nuovo Mercato del Pesce il cui progetto giace nei cassetti dell’Amministrazione Comunale sin dal 2002.
Tutto quanto sopra premesso,
CONSIDERATA
La grandissima importanza che il Porto di Scoglitti riveste per l’economia, per lo sviluppo turistico della Frazione di Scogliti e di tutto il nostro territorio e, in ultima analisi, per l’immagine stessa della Città e della sua Frazione,
Il sottoscritto Consigliere Comunale,
CHIEDE
Di sapere quale sia lo stato dell’arte in ordine all’esecuzione del “Progetto di messa in sicurezza del Porto di Scoglitti”, e attesa l’assoluta improcrastinabilità, necessità ed urgenza delle opere dallo stesso previste, di sapere le ragioni del ritardo nella realizzazione dei lavori e i tempi di realizzazione del progetto.
Vittoria, 10/06/2015.
Il Consigliere Comunale di Città Libera
Avv. Giovanni Lombardo

Print Friendly, PDF & Email