Puglia. Zullo a Nicastro: “Gente lavora per pagare tassa rifiuti e non per far mangiare i figli”

BARI – “Lasciamo che Nicastro continui a vivere nella sua atmosfera ovattata, alla continua ricerca di un politichese con il quale vorrebbe coprire le inefficienze di un’attività nel campo della gestione dei rifiuti, che sono sotto gli occhi di tutti”. Così il presidente del Gruppo consiliare di Forza Italia, Ignazio Zullo, replica all’assessore Nicastro.Che i rifiuti siano disseminati dappertutto –aggiunge- e non sono allo ‘zero’; che le discariche siano in Puglia ormai una miscela esplosiva; che i costi di gestione dei servizi siano ormai alle stelle, corroborati da un’ecotassa addossata a cittadini incolpevoli; sono un dato di fatto inconfutabile. Nicastro esca dalla sua atmosfera dorata e parli con qualsiasi cittadino oppure con un esercente di attività e si renderà conto che lavorano per pagare la tassa rifiuti e non per dare da mangiare ai propri figli. Si, siamo in campagna elettorale e sui fallimenti di governo si fonda l’alternanza e noi abbiamo il dovere, sottolineo il dovere, di far riflettere i cittadini su questa sinistra parolaia che costruisce il consenso sul sangue e sul sudore della povera gente tassata e tartassata”.

Print Friendly, PDF & Email