Ragusa. “Creare un chiosco all’interno dell’area verde alle spalle di palazzo Ina”. È la proposta del consigliere comunale Antonio Tringali

RAGUSA – Non posso che essere soddisfatto e rivolgere un plauso all’Amministrazione comunale per avere restituito alla città uno spazio verde nel pieno centro storico di Ragusa superiore, ma al contempo voglio lanciare una proposta per migliorare ancora di più sia la sicurezza che la gestione del verde del sito stesso“. E’ il senso dell’intervento del consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, Antonio Tringali, in merito all’inaugurazione dello spazio urbano che si trova alle spalle di palazzo Ina, avvenuta sabato scorso. L’invito che rivolgo all’amministrazione – chiarisce Tringali – è quello di acquistare un gazebo prefabbricato per la creazione di un chiosco all’interno dell’area, la cui gestione potrebbe essere individuata attraverso una manifestazione di interesse. Oltre ad offrire un servizio importante per i fruitori del sito, il gestore del chiosco non solo garantirebbe, attraverso la sua presenza, una sorta di controllo dell’area stessa, ma potrebbe anche curare il verde, assicurandone così il decoro costante. Non si tratta – conclude Tringali – che di un piccolo accorgimento che però, si capisce bene, apporterebbe significativi benefici, in un’area, quella di piazza San Giovanni e più in generale dell’intero quadrilatero che comprende anche via Roma e via Mariannina Coffa, che è sempre più frequentata e viva, così come non accadeva ormai da diversi anni“.

Print Friendly, PDF & Email