Ragusa. Gruppo Consiliare “Insieme”: “Poca attenzione verso la comunità ragusana dal Direttore Generale dell’ASP”. Riceviamo e pubblichiamo

Redazione Due, Ragusa, 1 marzo 2016.- “Ancora una volta il Direttore Generale dell’ASP di Ragusa mostra poca attenzione nelle scelte fatte per la comunità ragusana. Appena qualche giorno fa ha disposto il trasferimento delle attività del personale della Commissione per l’accertamento della invalidità civile presso il Presidio di via Ibla adducendo come motivazione che la stessa sede risponde a uno standard migliorativo di funzionalità sia sul piano gestionale che sul piano allocativo dell’edificio. Evidentemente il dr. Aricò dimostra di non conoscere i luoghi perché gli stessi si trovano in una zona della città non facilmente raggiungibile, priva di parcheggi e tra l’altro piena di barriere   architettoniche . INSIEME si augura che il dr. Aricò si possa ravvedere e rivisiti il suo convincimento a sfavore di una intera comunità cittadina. Purtroppo ad oggi, da parte del Direttore Generale, abbiamo potuto registrate solo astio e interventi contro Ragusa a partire dalla riorganizzazione della nuova dotazione organica ospedaliera”.

Print Friendly, PDF & Email