Ragusa. Insieme: “L’ossigeno è vita ma non per l’amministrazione Piccitto”.

Tagliati gli alberi nelle vie di marina di Ragusa

MARINA DI RAGUSA – “L’ossigeno è vita. Ma sicuramente non per l’amministrazione comunale di Ragusa e per il suo assessore ai Lavori Pubblici, Salvatore Corallo”. La denuncia arriva dal gruppo consiliare di Insieme che è formato da Maurizio Tumino, Peppe Lo Destro, Giorgio Mirabella, Elisa Marino ed Angelo La Porta. Le attenzioni dei consiglieri comunali si è fermata a Marina di Ragusa e precisamente all’estirpazione degli alberi nelle vie centrali della ridente frazione: via Vasco De Gama, via del Mare, via Portovenere, via Brin. Qui le strade sono davvero saccheggiate. Gli alberi sono stati tagliati ed i marciapiedi già ammattonati. “Se da un lato capiamo i problemi che le radici degli alberi stavano arrecando alle abitazioni ed alle fognature delle stesse e che quindi necessitavano un intervento, dall’altro non capiamo perché questi alberi che sono stati estirpati non sono stati sostituti con altre essere arboree meno devastanti per le fognature ed i marciapiedi. Insomma, si poteva fare la stessa cosa che si è fatta in piazza Duca degli Abruzzi. Ed invece nulla di tutto questo” – chiosa il gruppo di Insieme. “Chiediamo un pronto intervento di risistemazione di queste strade che han no bisogno anche di alberi e di viali alberati. E’ un sollecito ed un suggerimento prima di vederci costretti a presentare un’interrogazione al sindaco ed al presidente del Consiglio”.

Print Friendly, PDF & Email