Ragusa in Movimento: “Il disagio annoso dei marciapiedi di via Aldo Moro”

MARCIAPIEDI DI VIA ALDO MORO, RAGUSA IN MOVIMENTO: “BASTEREBBERO POCHE RISORSE ECONOMICHE E IL DISAGIO DOVUTO A UN DEGRADO ANNOSO SAREBBE ELIMINATO. MA PERCHE’ IL COMUNE HA DECISO DI NON INTERVENIRE?”

RAGUSA – “Ci arrivano continuamente segnalazioni sullo stato indecoroso in cui versano i marciapiedi di via Aldo Moro, alla periferia di Ragusa. La strada, ormai, risulta essere anche abbastanza abitata. E proprio per questo ci chiediamo: ma è possibile che non si riesca a trovare una soluzione?”. A sottolinearlo è il presidente dell’associazione politico-culturale Ragusa in Movimento, Mario Chiavola, il quale sollecita l’amministrazione comunale a predisporre un progetto che possa finalmente porre fine a quella che si può considerare una vera e propria situazione di degrado. “I marciapiedi – continua Chiavola – non si possono definire tali perché esiste soltanto, chiamiamola così, la cornice. Non ci sono mattonelle e la sporcizia la fa da padrone. Chiediamo, dunque, una sistemazione di massima per renderli pienamente fruibili. Non penso, d’altro canto, che il Comune di Ragusa non abbia le risorse adeguate per concretare un intervento del genere. Ci vuole un pizzico di buona volontà e si potrebbe riuscire a risolvere il tutto in men che non si dica”.

Print Friendly, PDF & Email