Ragusa, progetto caseificazione nel carcere, Padua: “Apprezzabili sforzi orientati a rieducazione detenuti”

RAGUSA – “Ho seguito e sto seguendo con grande interesse il progetto sulla caseificazione realizzato dal Rotary Hybla Herea di Ragusa in collaborazione con i vertici della casa circondariale di contrada Pendente e con alcune aziende che hanno creduto nell’iniziativa. Non solo detenzione, dunque, ma anche e soprattutto rieducazione. E’ questa la strada che occorre perseguire”. Lo dice la senatrice del Pd, Venera Padua, che esprime apprezzamento per la sinergia tra il club service e l’istituto diretto da Giovanna Maltese. “Grazie alla collaborazione e al supporto reciproco – aggiunge la senatrice – si vuole dare vita a un percorso destinato anche a sostenere le fasce deboli tra l’altro puntando i riflettori dell’attenzione su una vocazione caratteristica della nostra zona, quella della caseificazione. E’ stato davvero fatto, in fase di programmazione, un bel lavoro. E sono certa che si otterranno dei risultati molto interessanti”.

Print Friendly, PDF & Email