Randagismo a Ragusa, Morando: “Diventi una priorità futura avviare una buona campagna per le adozioni”

GLI ALTI E BASSI DEL FENOMENO RANDAGISMO A RAGUSA. MORANDO: “DIVENTI UNA PRIORITA’ FUTURA AVVIARE NELLA NOSTRA CITTA’ UNA BUONA CAMPAGNA DI ADOZIONE PERCHE’ IN UN PAESE CIVILE I CANILI DOVREBBERO ESSERE VUOTI”

RAGUSA (RG) – “Il fenomeno del randagismo ha conosciuto, in questi anni, una serie di alti e bassi che non sempre hanno permesso di affrontare il problema nella maniera dovuta. Ecco perché ritengo che occorra fare diventare la questione una priorità ma utilizzando un sistema che consentirebbe un approccio completamente nuovo rispetto a quanto abbiamo potuto appurare finora”. A dirlo è il consigliere comunale del Movimento Civico Ibleo, Gianluca Morando, che, constatando come sia in costante crescita il numero dei ragusani che tengono con sé un’animale d’affezione, ritiene che sarebbe indispensabile studiare delle strategie completamente differenti rispetto a quelle tradizionali. “Io penso che in un Paese civile i canili dovrebbero essere vuoti – chiarisce Morando – e che all’interno non dovrebbe starci alcun cane randagio. Perché? Perché ciascuno dei nostri amici quattrozampe dovrebbe avere l’opportunità di essere adottato da una famiglia. Ecco perché una proposta per la prossima amministrazione comunale potrebbe essere quella di dare vita ad una buona campagna di adozione, una campagna che colpisca davvero l’immaginario collettivo dei ragusani i quali potrebbero essere spinti a muoversi in tal senso. Accalappiare il cane randagio e rinchiuderlo per il resto della propria vita all’interno di talune gabbie non ha, secondo me, alcun senso. Piuttosto, dopo averlo accalappiato, si dovrebbe fare il possibile per consentirne l’adozione. Una buona soluzione che, magari a breve scadenza potrebbe essere di difficile attuazione, e che, però, nel medio e nel lungo periodo sono certo fornirebbe risultati assolutamente degni di nota”.

Il consigliere comunale di Movimento Civico Ibleo Gianluca Morando
Print Friendly, PDF & Email