Regionali, il movimento civico #chiAmasantacroce sostiene la candidatura del sen. Giovanni Mauro – GUARDA IL VIDEO

SANTA CROCE CAMERINA – “La provincia di Ragusa, per anni considerata l’isola nell’isola grazie ad agricoltura, impresa e turismo, è stata per troppo tempo lasciata nel dimenticatoio. E’ arrivato il momento che il nostro territorio torni ad essere di nuovo protagonista nel panorama siciliano. E per far ciò ci vogliono le persone giuste al posto giusto. Ecco perché abbiamo deciso, come gruppo, di sostenere la candidatura del senatore Giovanni Mauro, capolista di Forza Italia alle prossime elezioni regionali”.
Il movimento #chiAmasantacroce, nel corso di un incontro con il parlamentare azzurro ha spiegato le motivazioni di questa scelta. “Giovanni Mauro – affermano gli esponenti del circolo cittadino- ha dimostrato di amare questo territorio impegnandosi concretamente. Non sono lontani i tempi in cui la provincia di Ragusa, grazie all’operato del sen. Mauro, allora amministratore provinciale, era il fiore all’occhiello della Sicilia. Un ricordo che conserviamo e custodiamo e che speriamo possa nuovamente concretizzarsi”.
Gli esponenti del movimento civico ricordano gli anni in cui l’agricoltura poteva contare su un sostegno concreto da parte delle Istituzioni, ma anche l’attenzione rivolta alle infrastrutture e allo sviluppo turistico del territorio : “Dobbiamo tornare a valorizzare la nostra agricoltura e le nostre tipicità – aggiungono – unitamente ad una seria e mirata azione di promozione del territorio che permetta una sempre maggiore espansione del settore turistico. Ma la promozione non basta, bisogna intervenire concretamente sulle infrastrutture”.
“C’è tanto lavoro da fare – dichiara invece Rosario Pluchino, candidato sindaco alle ultime amministrative di Santa Croce Camerina – e siamo convinti che il senatore Giovanni Mauro sarà in grado di contribuire fattivamente alla rinascita del nostro territorio”.
“Non posso che essere soddisfatto di questo incontro – ha dichiarato Mauro – è stato un momento di confronto costruttivo, ma anche un vero e proprio tuffo nella sana politica fatta di uomini e donne che lottano per i valori in cui credono. Il movimento #chiAmasantacroce rappresenta proprio la sana politica, lo hanno dimostrato durante e dopo la competizione elettorale che li ha visti in corsa nelle ultime amministrative a Santa Croce Camerina. In loro ho trovato quella passione e quel modo di fare politica genuino, spontaneo e concreto che contribuisce alla crescita di una comunità”.

Print Friendly, PDF & Email