Regionali, nasce il gruppo “Diventerà bellissima” al Comune di Giarre. Lo guiderà il presidente del Consiglio Francesco Longo

Regionali Sicilia, nasce il gruppo consiliare “Diventerà bellissima” a Giarre. Lo guiderà il presidente del Consiglio Francesco Longo, candidato all’Ars nella lista provinciale di Catania: «Musumeci mio unico riferimento. La candidatura è nata dal legame politico diretto fra noi due e serve a dare nuova rappresentanza ad un territorio mortificato da anni»

(Giarre, 13/10/2017) «Occorre ridare rappresentanza politica ad un territorio mortificato da anni di malgoverno e latitanza delle istituzioni». Lo ha detto ieri sera Francesco Longo, presidente del Consiglio comunale di Giarre dal 2013, annunciando la nascita del gruppo consiliare “Diventerà bellissima”. Longo è candidato all’Assemblea regionale siciliana nella lista provinciale catanese del movimento fondato da Nello Musumeci, candidato presidente del centrodestra.

«Questo movimento politico ha suscitato ovunque entusiasmo e una nuova speranza di rinnovamento – ha detto Longo – Musumeci ha saputo recepire anche le istanze del territorio jonico-etneo, su cui ci siamo lungamente confrontati».

Ecco il testo integrale dell’intervento in aula del presidente Longo.

«Signori consiglieri,

il quadro politico siciliano è stato scosso da una novità che, negli ultimi tempi, ha stravolto gli equilibri della vecchia politica. La nascita del movimento “Diventerà bellissima” ha suscitato apprezzamenti diffusi e raccolto, attorno alla figura di Nello Musumeci, energie e idee che vogliono mettersi a lavoro per il rilancio della Sicilia. Il percorso iniziato da Musumeci lo ha portato a diventare l’uomo capace di riunire il centrodestra e di proporre un serio piano di governo della Regione che provi a far rialzare la nostra società dopo lunghi anni di politiche autorefenziali, distanti dalle reali esigenze della società siciliana e dei territori.

Su queste basi ho avviato, nei mesi scorsi, un dialogo sincero e proficuo con quello che nel frattempo è diventato il candidato presidente della Regione Musumeci. Personalità per cui da sempre nutro stima, ammirandone capacità e coerenza politica e d’altronde vedendo anche, nella sua carriera, la prova di come sia effettivamente possibile fare politica con onestà, senza guardare a poltrone e interessi di bottega, restando sempre dalla parte del fare e della gente.

Con Musumeci ci siamo confrontati mettendo sul tavolo le esigenze del territorio dove vivo e lavoro ogni giorno. Territorio di cui costantemente, anche per il mio ruolo di amministratore locale, tocco con mano virtù e ferite, pregi e soprattutto le carenze che, lunghi anni di malgoverno e latitanza delle istituzioni, non hanno fatto che incancrenire.

La piattaforma “Diventerà bellissima” ha saputo accogliere le nostre istanze e così lo sbocco naturale di questo percorso è stata la mia candidatura a deputato regionale, in vista delle prossime elezioni, proprio nella lista del presidente Musumeci.

Il rinnovamento di “Diventerà bellissima” ed un impegno senza sconti per il territorio jonico-etneo: sono questi i riferimenti unici, i pilastri, su cui si fonda il mio impegno politico.

La novità e la speranza incarnata da Musumeci e dal movimento a cui ho aderito con entusiasmo, non potrà che avere ripercussioni positive anche a Giarre, città cui vogliamo restituire rappresentanza e dignità politica. La nascita, che sancisco formalmente stasera, del gruppo consiliare “Diventerà bellissima” è l’altro naturale approdo che mi auguro possa dare nuovo stimolo alla vita amministrativa comunale, anche grazie a nuove adesioni.

Sfideremo la politica locale e chi ha responsabilità sui contenuti e sulla concrete prospettive di rinascita per la città. I nostri concittadini non possono più aspettare», ha concluso il candidato Longo.

Print Friendly, PDF & Email