Riscossione Sicilia. Ribaudo (Pd): “Già visto ballletto dimissioni ritirate”

Palermo 14 marzo -“Ancora una volta l’amministratore di Riscossione Sicilia mette in atto il già visto balletto a base di dimissioni annunciate e poi ritirate. Fiumefreddo pensi piuttosto ad agevolare il processo di unificazione della riscossione su tutto il territorio nazionale, lasciando che un servizio così importante e delicato sia gestito in modo efficiente dall’Agenzia delle Entrate, come accadrà nel resto d’Italia”. Lo dice il deputato siciliano del Pd Francesco Ribaudo, membro della commissione finanze alla Camera.

“Fiumfreddo – aggiunge – la smetta anche di far finta di difendere i dipendenti, che invece si sono espressi nettamente in favore della integrazione con il nuovo ente nazionale, che possiede già risorse e tecnologia.”
“La riscossione delle imposte in Sicilia – conclude Ribaudo – deve tornare a essere strumento efficiente ed economico al servizio dell’equità e della trasparenza e non strumento di lotta politica”.

Francesco Ribaudo
Print Friendly, PDF & Email