A Roma nasce “Insieme” con Pisapia e Bersani: Leoluca Orlando”non tiratemi per la giacca”

Chi pensava che oggi a Roma la presenza del Sindaco di Palermo appena rieletto costituisse un pilastro per il matrimonio politico tra Pisapia e Bersani si è purtroppo è frettolosamente ricreduto.

Leoluca Orlando oltre ad essere presente ha fatto un brillante intervento sul l’esperienza elettorale recente palermitana che l’ha visto trionfante nonostante le aperture dell’amministrazione uscente nei confronti degli immigrati. A Palermo, ha riaffermato il Sindaco del capoluogo regionale, gli immigrati non si chiamano immigrati ma “palermitani” e nonostante ciò gli amici di Salvini alle recenti elezioni si sono fermati al 1%.

Ma la platea della sinistra non PD è rimasta delusa quando Leoluca ha auspicato che si ricreasse un fronte unitario è che in quest’ottica si deve tenere conto del civismo politico nei fatti esistenti.

il civismo politico, ha esagerato Luca Orlando, ad esempio è costituito da Chocard di cui facciamo parte io, il Sindaco di Parma Pizzarotti e tanti altri amministratori privi di casacca partitica. Il civismo politico, a twittato Orlando “a  #Palermo dimostra possibile sconfiggere apparati autoreferenziale e movimentismo inaffidabile.”

Domani nuovo appuntamento del Sindaco di Palermo che nella mattinata sarà presente ad una tavola rotonda sul tema: “dall’esperienza di Palermo alle elezioni regionali.” Interverranno Giuseppe Lupo e Teresa Piccione e concluderà i lavori Ettore Rosato.

Print Friendly, PDF & Email