Santa Croce Camerina, Fratelli d’Italia chiede la ripresa audio video della seduta del consiglio comunale

Riceviamo e pubblichiamo

La sezione Fratelli d’Italia di Santa Croce Camerina comunica di aver presentato, questa mattina, al Presidente del Consiglio comunale, una richiesta ufficiale per l’autorizzazione alla ripresa audio-video e alla conseguente pubblica riproduzione della prossima seduta del Consiglio comunale, prevista per il prossimo 28 gennaio.

“Tale richiesta  – spiega il portavoce Davide Mandarà – è finalizzata ad assicurare a TUTTI i nostri concittadini la partecipazione all’attività amministrativa del nostro Comune”.
Ed aggiunge:” A supporto della nostra richiesta vi è anche una grande limitazione, per le persone disabili o con difficoltà a deambulare, a poter assistere dal vivo alla pubblica seduta in una sede che è l’esempio eclatante di ciò che sono le barriere architettoniche”

“Attendiamo fiduciosi  – conclude – in una seria presa di coscienza del Presidente del Consiglio e nel Suo alto senso di responsabilità, sicuri di essere interpreti sia della volontà dei nostri Concittadini di essere informati, sia dell’Amministrazione di voler intraprendere un nuovo percorso al fine di garantire la tanto osannata TRASPARENZA”.

Print Friendly, PDF & Email