Si costituisce a Vittoria il coordinamento per il NO al Referendum Costituzionale

VITTORIA – Martedì 27 settembre, in occasione di una riunione pubblica, Fratelli D’Italia, Se La Ami La Cambi, Movimento Cinque Stelle, Anonimo Vittoriese, Spazio Aperto, Progetto Sicilia, FareCivile e Sorgi Vittoria, hanno deciso di costituire un coordinamento cittadino per veicolare le ragioni del NO al quesito referendario che verrà posto prossimamente agli elettori.

A differenza di altri Comuni abbiamo preferito un coordinamento invece di un comitato, in modo tale che venga data la possibilità a ognuno di esprimere individualmente le ragioni del proprio NO a questa riforma assai vasta e articolata. Quindi abbiamo deciso di metterci insieme per coordinare le iniziative divulgative e per coinvolgere quante più persone possibili, ma senza per questo confondere le nostre differenti identità.

Così come la riunione di giorno 27, anche il Coordinamento è aperto a tutti e quindi ci aspettiamo che anche le altre realtà vittoriesi che sono orientate al NO partecipino martedì 4 ottobre, alle ore 19:00, alla prossima riunione che si terrà sempre presso i locali dell’Istituto Marconi, al civico 88 dello stradale di Scoglitti.

Print Friendly, PDF & Email