Sindaco di Comiso in sciopero della fame. Denaro: “Il PD provinciale solidale con Spataro”

COMISO – “A nome del Partito Democratico della federazione di Ragusa, esprimo solidarietà la Filippo Spataro, sindaco di Comiso. Al primo cittadino, che ha dato inizio allo sciopero ad oltranza della fame, il PD provinciale manifesta la propria vicinanza. Spataro non condivide il riassetto della rete ospedaliera del territorio ibleo. Il sindaco teme, comprensibilmente, un progressivo smantellamento dell’ospedale “Regina Margherita” di Comiso.
A questo proposito, il PD chiede, ufficialmente, al manager dell’Asp 7 di Ragusa Maurizio Aricò di riaprire un tavolo per un nuovo confronto con Spataro, i sindaci iblei e gli addetti ai lavori, al fine di valutare ipotesi alternative alla situazione attuale.
Frattanto, il PD, pur comprendendo le ragioni del nobile gesto, invita Filippo Spataro a cessare lo sciopero intrapreso“. Lo dichiara il Segretario del PD per la provincia di Ragusa, Giovanni Denaro.

Print Friendly, PDF & Email