Trasparenza amministrativa, a Gravina di Catania open data day 2017

“ALBO POP”: A GRAVINA PRESENTAZIONE DELL’APP PER L’ACCESSO DIGITALE AGLI ATTI AMMINISTRATIVI

Iniziativa organizzata da Anci Sicilia Giovani con il patrocinio del Comune di Gravinadi Catania

CATANIA – Accesso digitale e trasparenza amministrativa: questi i temi della conferenza introduttiva “Open Data. Uno strumento semplice per informare” che si terrà sabato 4 marzo 2017 alle ore 9.30 presso la Sala delle Arti in via Roma all’interno del Parco Borsellino di Gravina di Catania. L’iniziativa è promossa da Anci Sicilia Giovani e patrocinata dal Comune di Gravina di Catania in collaborazione con le associazioni Open Data Sicilia, Fare Nostrum e Ambiente Nostrum: «L’obiettivo dell’incontro che abbiamo organizzato proprio in occasione dell’Open Data day 2017 – ha sottolineato il rappresentante di Anci Sicilia Giovani Massimiliano Giammusso – è quello di far conoscere e diffondere la cultura dell’open government, le buone pratiche dell’open data nel nostro territorio e avviare una discussione pubblica partecipata sull’utilizzo e sulle possibili applicazioni di questi strumenti. Durante l’incontro verrà presentata inoltre l’applicazione “Albo Pop”, sviluppata proprio per consentire ai cittadini di essere aggiornati e consultare in tempo reale gli atti pubblicati nell’albo pretorio del Comune di Gravina di Catania».

Dopo i saluti istituzionali del sindaco Domenico Rapisarda, siederanno al tavolo dei relatori: Roberto Barbera, professore di Fisica sperimentale all’Università degli Studi di Catania, Santo Reito dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare e presidente dell’associazione Ambiente Nostrum, Angelo Alù rappresentante di Generazione Y e Cristiano Longo di Hackspace Catania – Opendata Sicilia. I lavori saranno moderati da Marco Rapisarda, componente della Consulta comunale per l’Ambiente e la qualità della vita.

Print Friendly, PDF & Email