Troppi furti di motorini a Ragusa in viale delle americhe e in viale Europa, Morando: “occorre trovare una soluzione”

TROPPI FURTI DI MOTORINI IN VIALE EUROPA E IN VIALE DELLE AMERICHE A RAGUSA, MORANDO: “E’ NECESSARIO FARE QUALCOSA COME AMPLIARE AL MASSIMO LA RETE DELLA TELESORVEGLIANZA”

RAGUSA (RG) – “Nel corso dell’ultima settimana mi sono arrivate numerose segnalazioni riferite a una recrudescenza dei furti di motorini. E’ un fenomeno che conosce, di volta in volta, degli alti e dei bassi ma che in questo periodo, a quanto sembra, sta vivendo un nuovo momento di picco”. A denunciarlo è il consigliere comunale di Movimento Civico Ibleo, Gianluca Morando, il quale esprime la propria preoccupazione per i furti verificatisi in viale delle Americhe, in prossimità di un locale di aggregazione soprattutto per ragazzi, e nella zona degli istituti secondari superiori, nella parte alta di viale Europa. “A parte i danni subiti dai ragazzi e dalle famiglie che hanno investito parte dei propri risparmi per comprare il classico motorino ai figli – continua Morando – non possiamo fare a meno di pensare che la recrudescenza del fenomeno in questione abbassi la percezione del senso di sicurezza da parte dei cittadini. Rimaniamo sempre convinti che le forze dell’ordine espletino un impegnativo e duro compito. Sollecitiamo il Comune ad ampliare la rete di telesorveglianza perché sia all’altezza della necessità di fronteggiare una situazione critica e possa fungere al contempo da deterrente. Sarebbe poi necessario verificare se ed in che modo la polizia municipale può fornire un supporto all’attività di controllo portata avanti quotidianamente dalle altre forze dell’ordine. Una situazione che rischia di diventare pesante per non parlare dei furti in appartamento diventati, anche questi purtroppo, una spiacevole costante. Ma ci sarebbe un altro discorso da fare che merita di essere approfondito a parte”.

Il consigliere comunale di Movimento Civico Ibleo Gianluca Morando
Print Friendly, PDF & Email