Turismo in Sicilia, Coltraro (Sd): “La Regione potenzi le pro loco di un’isola che vanta ben 5 siti UNESCO”

“Uno degli indicatori della ricchezza di un territorio è rappresentato anche dalla qualità della sua offerta turistica. Le pro loco costituiscono un punto fermo nello sviluppo della governance turistica locale in tema di accoglienza e promozione. Per questo é necessario rafforzare la loro azione,  istituendo una specifica voce finanziaria di capitolo nel bilancio regionale, a loro dedicata.”  E’ la dichiarazione di Giambattista Coltraro, capogruppo parlamentare di Sicilia Democratica all’Ars, che aggiunge: “ Le risorse ambientali, artistiche, culturali ed una posizione centrale nel Mediterraneo fanno della Sicilia una delle regioni con maggiore potenziale turistico, ma tutto ciò rimane  potenzialità inespressa che non si traduce in concreto sviluppo. L’isola vanta bellezze naturali ed archeologiche che poche altre regioni italiane hanno in felice combinazione. Su 44 Siti UNESCO presenti sul territorio nazionale, ben 5 si trovano in Sicilia. Rafforzare l’azione delle pro loco dev’essere una strategia del mercato turistico che la Regione non può ignorare “- conclude Coltraro.

Print Friendly, PDF & Email