Vertenza Ipercoop, il PD di Ragusa: “Bene i passi in avanti verso la ratifica dell’accordo finale per scongiurare i licenziamenti”

VERTENZA IPERCOOP, IL SEGRETARIO DEL PD DI RAGUSA CALABRESE: “POSITIVI I PASSI IN AVANTI REGISTRATI VERSO LA RATIFICA DI UNA INTESA CHE SERVE A SCONGIURARE I LICENZIAMENTI E LA CHIUSURA DEL SITO PRESENTE NELLA NOSTRA CITTA’”

RAGUSA – Il segretario dell’Unione comunale del Pd di Ragusa, Giuseppe Calabrese, si complimenta con i sindacati di categoria e con l’azienda Ipercoop per il lavoro svolto e per il buon senso manifestato che evita lo spauracchio di perdere ben 273 posti in Sicilia, parecchi dei quali anche nella provincia iblea. “Addirittura – sottolinea Calabrese – per la nostra realtà era paventata la chiusura del sito di Ragusa con un danno gravissimo per l’intero territorio. Auspichiamo, adesso, che i dipendenti possano accettare le condizioni contrattuali di sicuro meno positive rispetto a prima. Ma serviranno per salvare il posto di lavoro. Come Pd di Ragusa eravamo intervenuti durante la fase iniziale della vertenza, solidarizzando con i lavoratori ma soprattutto attivando tutti i canali politici possibili utili a risolvere la vertenza senza perdere occupati. Oggi registriamo questo risultato positivo sulla vertenza Ipercoop e vogliamo a tal proposito rimarcare l’importanza di questo marchio a Ragusa che assieme alle altre realtà della grande distribuzione rappresenta una buona fetta del sistema imprenditoriale locale che crea benessere e dà lavoro”.

Print Friendly, PDF & Email